Certificazioni

Elenco delle certificazioni rilasciate dall'ufficio anagrafe:
- Stato di famiglia
- Residenza
- Nascita
- Morte
- Stato di famiglia al momento del decesso
- Esistenza in vita
- Stato civile
- Vedovanza
- Cittadinanza
- Godimento diritti politici
- Iscrizione liste elettorali
- Certificazioni per cittadini iscritti all'A.I.R.E.
- Certificazioni contestuali
- Legalizzazione di fotografie

Quanto costano i certificati:
€ 0,26 in carta semplice
€ 0,52 per diritti di segreteria)( resa legale)

Le certificazioni anagrafiche sono soggette all'imposta di bollo all'origine. Il rilascio di certificazioni in esenzione da bollo è possibile
solo nei casi previsti espressamente dalla normativa. L'eventuale marca da bollo non è disponibile presso l'ufficio.

Quanto si deve aspettare
Recandosi all’ufficio anagrafe i certificati sono rilasciati immediatamente.

Validità dei certificati
I certificati sono validi sei mesi.

Il 01.01.2012 sono entrate in vigore le modifiche, introdotte con l'art. 15, comma 1, della legge 12.11.2011, n. 183, alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenute del decreto del Presidente della Repubblica 28.12.2002, n. 445. Le disposizioni in parola sono dirette a consentire una completa "decertificazione" nei rapporti fra P.A. e privati, in specie l'acquisizione diretta dei dati presso le amministrazioni certificanti da parte delle amministrazioni procedenti e, in alternativa, la produzione da parte degli interessati solo di dichiarazioni sostitutive di certificazione o dell'atto di notorietà.

Ne consegue che, le dichiarazioni rilasciate dalle P.A. in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della Pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dall'atto di notorietà.